Un altro di quei post da intitolare “diario dalla quarantena” o “ai tempi del Coronavirus”

introspezione/in·tro·spe·zió·ne/sostantivo femminile1. L'osservazione dei fatti di coscienza, compiuta dal soggetto mediante la registrazione autonoma delle proprie esperienze. Questa volta non mi va e non me la sento di proporre delle analisi politico-economiche.Questa volta cerco di analizzare un soggetto sociale di più difficile comprensione: me stessa.No, non ho scelto di essere autoreferenziale, ma semplicemente so che … Leggi tutto Un altro di quei post da intitolare “diario dalla quarantena” o “ai tempi del Coronavirus”

Nuove sul fronte orientale: Re Viktor ha fatto la prima mossa

Non è passato molto tempo da quando ho detto la mia sull'attuale vicenda ungherese (se vi siete persi la prima parte della serie potete recuperarla qui) eppure i nuovi sviluppi non si sono fatti attendere. "We're going to die for Hungary and for Europe" è stato l'ultimo messaggio del direttore dell'agenzia stampa ungherese nel 1956, … Leggi tutto Nuove sul fronte orientale: Re Viktor ha fatto la prima mossa

Ungheria: il percorso autoritario è così inevitabile come sembra?

Con 137 voti a favore e 53 contrari, l’ Országgyűlés (il parlamento ungherese) ha approvato nei giorni scorsi la ‘Legge di autorizzazione’ che assicura al primo ministro Viktor Orbán pieni poteri per poter ufficialmente contrastare il coronavirus. Orbán potrà anche imporre una “pausa forzata” dei lavori parlamentari, se lo riterrà opportuno, cambiare o sospendere leggi … Leggi tutto Ungheria: il percorso autoritario è così inevitabile come sembra?